Il test Kinesiologico

Cosa è la Kinesiologia

La Kinesiologia applicata è una tecnica olistica ideata da un chiropratico di Detroit , il dott. George Goodheart ed è ” il codice per parlare al corpo e ricevere da esso: il corpo non mente ma dobbiamo porre la domanda giusta nella maniera corretta”.

La Kinesiologia è considerata una delle scoperte più innovative degli ultimi anni.

Come avviene il test

Il nostro corpo è un insieme di segnali elettromagnetici di tipo biochimico, psichico e metabolico e quando riceve impulsi elettromagnetici dall’esterno, questi possono essere in risonanza o in dissonanza con essi, quindi possono essere percepiti in maniera positiva o negativa .

I tre ambiti del nostro organismo strutturale (metabolico), biochimico e emozionale (psichico), il cosiddetto “triangolo della salute”, devono essere sempre in equilibrio tra loro per il nostro benessere.

Il test Kinesiologico permette di valutare un eventuale squilibrio della triade e permette di valutare dei rimedi utili a riportare l’equilibrio (integratori , fiori di Bach, rimedi omeopatici, alimenti ecc.), verificando la forza di un muscolo indicatore che con il metodo O-Ring è il dito pollice e indice, quindi un muscolo forte: se le due dita rimangono chiuse cercando di aprirle il rimedio è positivo ed adatto per la persona, se il muscolo è debole il rimedio non è adatto.

Considerando che il corpo è la sede delle informazioni non accessibili alla coscienza, il test permette all’operatore attraverso le due risposte muscolari , forte e debole, di accedere al livello non cosciente della persona, valutando la sua risonanza verso ciò che lo circonda.

Il test Kinesiologico è una tecnica utilizzata dai medici anche a scopo diagnostico, da farmacisti e operatori olistici in quanto è molto utile per trovare i trattamenti o i rimedi naturali utili a ripristinare l’equilibrio che riporta il benessere.

Il test Kinesiologico da Farmanatura

Utilizzo il test Kinesiologico per individuare se ci sono squilibri energetici a carico dell’organismo e successivamente per scegliere il prodotto più indicato per la persona ed individuare dei rimedi naturali per riprisitnare l’equilibrio perduto.

Tenendo in mano un rimedio l’energia elottromagnetica di quest’ultimo può essere risonante o assonante con l’energia elettromagnetica dell’organismo. Questo si può verificare testando la forza del muscolo indicatore.

Autore dell’articolo

Dott. ssa Raffaella Cecchini

Titolare di Farmanatura e  Famanatura Center.  Oltre 25 anni di esperienza in omeopatia, fitoterapia, integrazione, fiori di Bach, cosmesi naturale.